i sintomi del diabete

Urinare spesso
La minzione frequente è spesso un sintomo precoce sia del diabete di tipo 1 che del diabete di tipo 2: avviene perché l’organismo tenta di espellere il glucosio inutilizzato. Questo porta spesso a una importante disidratazione

Perdita di peso improvvisa

Le variazioni di peso sono dovute al fatto che il corpo non riesce ad assorbire adeguatamente gli zuccheri

Fame eccessiva

Il diabete impedisce all’organismo di trasformare gli zuccheri in energia, motivo per cui si avverte la necessità di mangiare continuamente per ricaricarsi

Vista sfocata

I livelli di glucosio si innalzano danneggiando i vasi sanguigni e limitando l’afflusso di sangue agli occhi. Se il diabete non viene diagnosticato in tempo, il paziente rischia di perdere la vista

Pelle secca e prurito

Il diabete può anche portare le ghiandole sudoripare a smettere di funzionare correttamente, rendendo la pelle disidratata e irritata.

Spossatezza

E’ legata al fatto che l’organismo non riesce a ricaricarsi, essendo incapace di assorbire l’energia essenziale (zuccheri)

Sete frequente

Potrebbe trattarsi di una reazione dell’organismo di fronte al calo di energia e agli elevati livelli di glucosio nel sangue. Inoltre il continuo stimolo a urinare lascia il corpo in uno stato di disidratazione, motivo per cui si avverte la necessità di reintegrare i liquidi persi

Infezioni

Tagli o contusioni richiedono più tempo del normale per cicatrizzarsi e assorbirsi. Questo dipende dai livelli alti di glucosio che debilitano il sistema immunitario e riducono la velocità di guarigione

Parodontite

È possibile anche che le gengive recedano dai denti, causando infezioni e malattie gengivali. Il diabete impone grande attenzione all’igiene orale

  • Aggiornamento curato dallo staff AGDLivorno